immagine di presentazione
Bacheca

Orario Estivo delle Biblioteche del Sistema Bibliotecario Bibliomedia

Dal 15 giugno al 13 settembre 2015

Biblioteca di Assemini
Sezione Generale
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13; Pomeriggio lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19.30
Sezione Ragazzi
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12; Pomeriggio: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19.30
Biblioteca di Decimomannu
Sezione Generale
Mattina lunedì dalle 11 alle 13,dal martedì al venerdì dalle 9 alle 13, sabato dalle 9 alle 12; Pomeriggio: dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 19.30
Sezione Ragazzi
Mattina: martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13 Pomeriggio: dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 19.30
Biblioteca di Decimoputzu
Mattina:dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13
Pomeriggio: martedì e giovedì dalle 15 alle 18
Biblioteca di Elmas
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12
Pomeriggio: dal lunedì al giovedì dalle 15.30 alle 19
Biblioteca di Siliqua
Mattina: martedì e giovedì dalle 9 alle 13
Pomeriggio:lunedì dalle 16.30 alle 19.30,mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19.30
Biblioteca di Vallermosa
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12
Pomeriggio: martedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.30
Biblioteca di Villasor
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13
Pomeriggio: dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19
Biblioteca di Villaspeciosa
Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13
Pomeriggio:lunedì e giovedì dalle 17 alle 18


Questionario di gradimento dei servizi delle Biblioteche

dal 17 ottobre al 18 novembre 2016

Gentile Utente,

Le chiediamo cinque minuti per rispondere alle domande del seguente questionario. Le risposte che Lei ci darà saranno molto utili per valutare la percezione e il gradimento dei nostri servizi e per studiare progetti di miglioramento. La ringraziamo sentitamente per questo contributo.

Compila il questionario



Biblioteca Comunale di Villasor. Nuovi orari di apertura al pubblico

Dal 7 aprile 2015

La Biblioteca Comunale di Villasor informa che a partire da martedì 7 aprile si osserverà il seguente orario al pubblico:

dal lunedì al venerdì:
mattino 9.30 - 13.00 / pomeriggio 16.00 - 19.00


Biblioteca Comunale di Villasor
Ex Convento dei Cappuccini
Piazza Nino Brundu
Tel. 070 2358492
email bcvillasor@hotmail.it


Riapertura al pubblico della Biblioteca Comunale di Villasor

Dal 20 gennaio 2015

Si informa che il servizio di prestito bibliotecario riprenderà dal giorno 20 gennaio 2015 presso la nuova sede della Biblioteca comunale in via Brundu (piazza del Convento),
con il seguente orario al pubblico:

dal lunedì al venerdì: mattino 9.30 - 13.00 / pomeriggio 15.00 - 18.00

Con successivi avvisi verrà comunicata l'attivazione degli ulteriori servizi.


Donne senza più paura. Reading contro la violenza sulle donne alla Biblioteca Comunale di Decimomannu

Biblioteca Comunale Decimomannu - Sabato 10 gennaio, ore 18

Sabato 10 gennaio ore 18, presso la Sala del Centro Sociale
della Biblioteca Comunale di Decimomannu

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Decimomannu,
per dire ancora una volta NO ALLA VIOLENZA, sono lieti di ospitare:

Donne senza più paura, reading dell’Associazione “GPS - Genitori per la scuola” di Monserrato, allestito in occasione della ricorrenza della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e liberamente ispirato allo spettacolo Ferite a Morte di Serena Dandini

Donne senza più paura, così come lo spettacolo “Ferite a morte” di Serena Dandini a cui si ispira, nasce dal desiderio di raccontare le vittime di femminicidio: “mogli, ex mogli, sorelle, figlie, fidanzate, ex fidanzate che non sono state ai patti, che sono uscite dal solco delle regole assegnate dalla società e hanno pagato con la vita questa disubbidienza”. Attraverso queste letture, rivivono per raccontare la loro storia, la loro versione dei fatti. Ad introdurre ogni lettura un brano musicale: da Cornflake girl di Tory Amos, a “Ridi, pagliaccio”, aria dell'opera Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, a Parole che si dicono di Ivano Fossati. A chiudere la serata Hand in My Pocket, canzone di Alanis Morissette nella quale la protagonista parla dei problemi e delle preoccupazioni che incontra, cercando il modo di rimanere calma e determinata.

L’associazione “GpS - Genitori per la Scuola” nasce dall’esigenza di migliorare la comunicazione tra scuola e famiglia, tra ragazzi e famiglia e tra ragazzi e scuola, per supportare il lavoro della scuola e potenziarlo con iniziative di vario genere. Lo scopo dell’Associazione è infatti quello di creare delle sinergie tra scuola, famiglia e tra tutte le istituzioni che interagiscono nella formazione dei ragazzi (scuola, enti locali, enti di formazione, ecc), in modo da sfruttare al meglio tutte le risorse e poter migliorare la qualità del servizio offerto. L’associazione è composta da individui che mettono a disposizione la propria professionalità, le proprie conoscenze, il proprio tempo e il proprio entusiasmo per realizzare iniziative che possano aiutare i giovani, gli insegnati e i genitori a svolgere al meglio il proprio ruolo educativo.

Locandina



Per informazioni:
Biblioteca Comunale di Decimomannu
Via A.Moro, 1 - Decimomannu
Tel. 0709663041
e-mail: biblioteca@comune.decimomannu.ca.it
Sito web: www.comune.decimomannu.ca.it
Sito web Sistema Bibliotecario Bibliomedia
http://bibliotechebibliomedia.tlm4.it/webopac/


Francesco Mastinu e Gianni Marilotti alla Biblioteca di Assemini

Biblioteca Comunale di Assemini - 10 e 12 dicembre 2014

Mercoledì 10 dicembre la biblioteca Comunale di Assemini organizza l’incontro con l’autore Francesco Mastinu, che presenta il suo romanzo “Polvere” (Runa, 2014). L’attore Sergio Anrò reciterà alcuni brani.

Sempre presso la Biblioteca Comunale di Assemini, venerdì 12 dicembre alle ore 18, la RTI “SOSEBI-La Memoria Storica”, nell'ambito del progetto di gestione del Sistema Bibliotecario Bibliomedia, organizza l’ultimo incontro della rassegna "Conversazioni con gli autori - 2014". Ospite della serata Gianni Marilotti che, accompagnato dal giornalista e scrittore Pietro Picciau, presenta il suo ultimo romanzo “Il conte di Saracino” (Arkadia, 2014).


Locandina "Polvere"


Locandina "Il Conte di Saracino"



Per informazioni:
Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
fax 070 949407


Angelica Piras alla Biblioteca Comunale di Assemini
Regina delle ombre. In asulu Bisendi
Biblioteca comunale di Assemini - mercoledì 3 dicembre, ore 18.30

A seguito dell’adesione alla “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne” ed esprimendo la propria sensibilità al tema e a qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne, invito la cittadinanza alla presentazione del libro di Angelica Piras, “Regina delle ombre. In asulu Bisendi” che si terrà nella Biblioteca Comunale di Assemini il 3 Dicembre, alle ore 18:30

L’Assessore alla Cultura
Dr.ssa Jessica Mostallino

Locandina




"Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne" e "Mese dei Diritti Umani: il diritto ad avere diritti"

Aula Consiliare del Comune di Assemini - 28 novembre e 5 dicembre 2014

Data la propria sensibilità a tematiche sociali ed umanitarie, evitando qualsiasi forma di discriminazione e qualsiasi forma di violenza esercitata sulle donne, l’Amministrazione Comunale ha aderito alle seguenti campagne di sensibilizzazione:

- alla “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne” organizzando in data 28 novembre 2014, presso l’Aula Consiliare del Comune, alle ore 20:30 lo spettacolo teatrale
“Povera Sara Povera Nera” , una storia vera tratta dalle “Memorie di un Pulcino di Latta” di e con Gaetano Marino, proposto dall’Associazione Culturale “Aula 39” di Cagliari;

- al “Mese dei Diritti Umani: il diritto ad avere diritti”, proposto dal Comitato Sardo “Stop Opg: Ospedali psichiatrici giudiziari” organizzando l’incontro/confronto dal titolo “Assemini Oltre le barriere” in data 5 Dicembre 2014, Aula Consiliare alle ore 18:30

L’Assessore alla Cultura
Dr.ssa Jessica Mostallino

Locandina "Povera Sara, povera nera"


Locandina "Assemini oltre le barriere"




Conversazioni con gli autori
Decimomannu, Elmas e Assemini - dal 28 novembre al 12 dicembre 2014
Roberto Alba, Piergiorgio Pulixi e Gianni Marilotti incontrano i lettori nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Bibliomedia

Venerdì 28 novembre alle ore 18 - Biblioteca Comunale di Decimomannu
Roberto Alba presenta L’estate di Ulisse Mele (Piemme, 2014).
Roberto Alba, nato nel 1964 a Decimomannu, dirige un centro di formazione a Cagliari, insegna informatica e tecnologia. Nel 2011 ha vinto il premio letterario “CartaBianca” con il racconto La grande acqua (Taphros). Finalista nel 2011 e 2012 del concorso letterario “IoScrittore”, ha pubblicato il romanzo La spiaggia delle anime (Gremese, 2012).


Mercoledì 3 dicembre alle ore 18 - Biblioteca Comunale di Elmas
Piergiorgio Pulixi presenta L’appuntamento (E/O, 2014).
Piergiorgio Pulixi, nato a Cagliari nel 1982, fa parte del Collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme al Collettivo ha pubblicato Perdas de Fogu (E/O, 2008), L’albero dei microchip (Ambiente, 2009) e Padre nostro (Rizzoli, 2014). Singolarmente ha invece scritto il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, pubblicato nel trittico noir Donne a perdere (E/O, 2010), i polizieschi Una brutta storia (E/O, 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir Italiano e 50/50 Thriller, e La notte delle pantere (E/O, 2014). Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sul Manifesto e Micromega.

Venerdì 12 dicembre alle ore 18 - Biblioteca Comunale di Assemini
Gianni Marilotti presenta Il conte di Saracino (Arkadia, 2014).
Gianni Marilotti, vive e lavora a Cagliari dove insegna Storia e Filosofia nei Licei. Ha curato diverse pubblicazioni di carattere storico-politico; fondatore e presidente dell’Associazione culturale “Mediterranea”, si occupa attivamente di Storia del Mediterraneo e di cooperazione allo sviluppo. È autore, fra gli altri, del volume Italia e Nord Africa (Carocci, 2006) e del saggio Dall’interdipendenza all’inter-indipendenza, comparso nel volume curato da A. Sassu e S. Lodde Tra il nuovo e il vecchio. I cambiamenti politici del Nord Africa (Aracne, 2012). Nel 2003 ha esordito nella narrativa con La quattordicesima commensale (Il Maestrale) vincitore del “Premio Letterario Italo Calvino” e del “Premio Nazionale Marisa Rusconi” come migliore opera prima edita in Italia nel 2004. È tornato al romanzo nel 2013 con L’errore (Il Maestrale), riscuotendo sempre ampio consenso di pubblico e critica.

Locandina




Bainzu Piliu incontra i lettori presso la Biblioteca Comunale di Assemini

Assemini, Biblioteca Comunale - venerdì 31 ottobre 2014, ore 18

La biblioteca Comunale di Assemini presenta “Cella n. 21. Il lungo cammino verso la dignità”, di Bainzu Piliu. Il libro è la rievocazione critica delle esperienze umane e politiche dell’autore, che promosse una serie di iniziative politiche e culturali tese al rafforzamento dell’identità culturale del popolo sardo. Esponente prima della frangia indipendentista del Partito Sardo d’Azione, poi fondatore e ideologo del Fronte per l’Indipendenza della Sardegna (il Fis), nel 1982, mentre è sindaco a Bulzi, fu arrestato con l’accusa di aver preso parte ad attentati dinamitardi e cospirazioni o di esserne l’ispiratore e, condannato, scontò una pena di 4 anni, parte ai domiciliari e parte nelle carceri di Cagliari e Sassari sempre in una cella numero 21, da dove nasce il titolo del suo libro. All'incontro, che si terrà in biblioteca venerdì 31 ottobre alle ore 18, sarà presente l’autore. A coordinare l’incontro il giornalista Gianluigi Pala.


Locandina




Per informazioni:

Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400

fax 070 949407


9° FESTIVAL LETTERATURA PER RAGAZZI
SORPRESA - RACCONTI, VISIONI E LIBRI DA RESTARE A BOCCA APERTA
nelle Biblioteche del Sistema Bibliotecario Bibliomedia dal 2 al 7 ottobre 2014

Si comunica che il Sistema Bibliotecario Bibliomedia aderisce al 9^ Festival di Letteratura per ragazzi TutteStorie con il tema:
“Sorpresa”
Racconti, visioni e libri da restare a bocca aperta

Nella Biblioteca di Assemini nel pomeriggio sono previsti
n. 3 incontri aperti al pubblico, la partecipazione è prevista su prenotazione e accolte in ordine d’arrivo sino al completamento dei posti disponibili.
Per aderire occorre compilare l’apposito modulo (scaricalo qui) e consegnarlo entro e non oltre il 30.09.2014 presso la Biblioteca Comunale.

Locandina Informativa


2a rassegna “Leggo di notte”.
Quattro autori del panorama letterario sardo incontrano i lettori nelle piazze del centro storico di Assemini e in biblioteca
Assemini, 25 agosto – 19 settembre 2014

Al via la 2a RASSEGNA “Leggo di notte”, quattro autori del panorama letterario sardo incontrano i lettori nelle piazze del centro storico di Assemini e in biblioteca.

Lunedì 25 agosto alle ore 21.00 Lorenzo Braina, pedagogista, mediatore sociale, direttore di Crea “Centro per la creatività educativa”, nonché autore di numerosi saggi, incontra i lettori in all'Antico Municipio in Piazza San Pietro. Lorenzo Braina, con l’accompagnamento musicale di Donato Cancedda, proporrà I bambini lo sanno. Parole e Musica sotto le stelle reading e monologhi tratti dal suo ultimo libro, I bambini lo sanno.

Venerdì 5 settembre alle ore 21 in Piazza San Giovanni, il Collettivo Sabot, gruppo fondato nel 2007 da Massimo Carlotto, presenta “Padre Nostro live trailer” spettacolo cross mediale ispirato all'omonimo romanzo del Collettivo Sabot. Letture a cura di Ciro Auriemma, Andrea Melis e Renato Troffa, musiche di Michele Ledda. Saranno inoltre proiettati i video con i VOICE-TRAILER sul romanzo, di Andrea Melis.

Venerdì 12 settembre alle ore 21 in Piazza San Pietro, Salvatore Sardu, uno dei più prolifici autori di documentari sulla Sardegna, ci racconta l’epopea e i drammi dei minatori del Sulcis – Iglesiente, in una serata intitolata Urla dalla Miniera. Sarà proiettato un estratto dei documentari Addì 11 Maggio, Buggerru. Dove nacque la speranza e Carbonia. Una città che resiste. A seguire verranno presentatii romanzi Gente senza storia e Il sale in tasca.

Venerdì 19 settembre alle ore 18.30 presso la Biblioteca Comunale di Assemini, Vittorio Melis, che in campo letterario si è distinto in concorsi regionali, nazionali e internazionali per la narrativa inedita, presenta il suo ultimo romanzo I ragazzi dell’Albatros.




Per informazioni:
Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
fax 070 949407

Daniele Congiu incontra i lettori presso la Biblioteca Comunale di Assemini

Assemini, Biblioteca Comunale. Giovedì 26 giugno 2014, ore 19

La biblioteca Comunale di Assemini presenta “La chiave di Velikovsky”, di Daniele Congiu. All'incontro, che si terrà in biblioteca giovedì 26 giugno alle ore 19, sarà presente l’autore. Con lui dialogherà lo scrittore Gianni Marilotti, mentre l'attrice Silvia Serafi, che leggerà alcuni passi del libro.

La serata prevede l'ascolto di un particolare tipo di musica cosiddetta "spettrale" (del compositore Antonio Lai), la proiezione di un video e di immagini legate alla simbologia esoterica richiamata nel romanzo.

Il libro. Quali misteri cela un’antica mappa che riporta simboli e frasi apparentemente indecifrabili? Che rapporto esiste tra nuraghi e linee di energia, le ley lines, che avviluppano in una fitta trama ogni angolo d’Europa? Perché questa mappa è diventata protagonista di una disputa all’ultimo sangue? Cosa c’entra il canto dello Stabat Mater in tutto questo? Alla ricerca di una verità nascosta da millenni, i protagonisti di quest’avventura si troveranno catapultati in una vicenda rocambolesca, dove i destini del mondo si intrecciano con scoperte scientifiche inimmaginabili, gruppi occulti, sette esoteriche, custodi di segreti che affondano la loro origine nelle oscurità di tempi andati. Una lotta senza quartiere, una battaglia tra fronti contrapposti che si rivelano dopo secoli di preparazione. Il prezzo finale da pagare sarà alto, come alta è la posta in gioco: il dominio del mondo. Il romanzo d’esordio di Daniele Congiu, frutto di anni di ricerche, coniuga il thriller e l’action-novel con la storia, l’esoterismo e la scienza, in un mix avvincente e ricco di colpi di scena (Arkadia editore, 2013).
Un progetto che potrebbe rivoluzionare il futuro del mondo. Un gruppo di uomini disposto a tutto per dominare i destini del pianeta. Un thriller che lega il passato di un'antica terra alle tecnologie più innovative.

Daniele Congiu nato a Cagliari, funzionario regionale, appassionato di psicologia, simbolismo, studi esoterici, archeologia, rugby e apnea, ha studiato in Olanda. In Emilia Romagna ha fatto il copywriter per due anni. Organizzatore di eventi culturali musicali, autore di storyboard pubblicitari, ha gestito programmi di sperimentazione sulle realtà virtuali per Rai Utile e di comunicazione visiva e scritta. Ha partecipato ad una sperimentazione del CNR di Pisa per il progetto di ricerca sulla gestione dello stress dell’Agenzia Spaziale russa in preparazione della spedizione su Marte. Da anni conduce ricerche sul campo dell’archeo-astronomia e della simbologia esoterica. La chiave di Velikovsky è il suo romanzo d’esordio.

Per informazioni:
Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
fax 070 949407

GIORNATA DELLE MINIERE 2014

Biblioteca Comunale Assemini - venerdì 23 maggio 2014, ore 19


La Biblioteca Comunale Assemini

presenta

GIORNATA DELLE MINIERE 2014

- venerdì 23 maggio ore 19,00: presentazione mostra fotografica
Minerali della Sardegna. Un patrimonio da salvaguardare

A seguire, conferenza sul tema: Dalla Sardegna all’Oceania. Un viaggio lungo 20 milioni di anni
In quel tempo la Sardegna era l’epicentro della biodiversità marina
Da qui cominciò la migrazione di numerosi organismi marini verso
L’oceano Indiano e il mare della Cina

Escursione
- domenica 25 maggio ore 9,00:
Visita Guidata
Ex miniera San Leone
Ore 8,45 incontro partecipanti presso la
chiesetta campestre di Santa Lucia
(Santa Luxia e Monti)

Per le prenotazioni
info@museoaquilegia.org

Locandina



Per informazioni:
Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
fax 070 949407


Un libro, un film
Mini rassegna di film tratti dai libri
Siliqua, 8-29 maggio 2014

L'associazione culturale Circolo quadrato e la Biblioteca comunale di Siliqua, presentano un libro, un film, mini rassegna di film tratti dai libri.

Una promozione della lettura che diviene anche pretesto per parlare di cinema, quello meno commerciale e meno visto ma, non per questo, meno affascinante. Cinema e letteratura, del resto, vanno spesso a braccetto nella loro comune vocazione di raccontare storie: è, dunque, naturale l’accostamento tra i due linguaggi per coglierne le rispettive peculiarità, limiti e bellezze.

• giovedì 8 maggio: CIME TEMPESTOSE - La voce nella tempesta
di W. Wyler [dal romanzo di Emily Bronte]
• giovedì 15 maggio: PSYCO
di A. Hitchcock [dal romanzo di Robert Bloch]
• giovedì 22 maggio: FURORE
di J. Ford [dal romanzo di John Steinbeck]
• giovedì 29 maggio: TRENI STRETTAMENTE SORVEGLIATI
di Jiří Menzel [dal romanzo di Bohumil Hrabal]

Le proiezioni si svolgeranno alle ore 18 nei locali della Biblioteca comunale
via Di Vittorio 16 – Siliqua

- ingresso libero -

Locandina



Per informazioni:
Comune di Siliqua. Settore socioassistenziale
Duilio Zanda
Tel. 0781 7801214 - Fax 0781 7801225
socioculturale@comune.siliqua.ca.it


Gianni Marilotti incontra i lettori presso la Biblioteca Comunale di Assemini

Assemini, Biblioteca Comunale. Venerdì 9 maggio 2014, ore 18.30

La biblioteca Comunale di Assemini presenta “L’errore”, di Gianni Marilotti. All'incontro, che si terrà in biblioteca venerdì 9 maggio alle ore 18.30, sarà presente l’autore. Con lui dialogherà lo scrittore Daniele Congiu.

Il libro. Cagliari: il cadavere dell’adolescente Liliana Zulla viene rinvenuto nel cimitero monumentale di Bonaria, dai primi riscontri appare evidente la violenza sessuale. Gli indizi portano l’ispettore Manno e il sostituto procuratore Vischio a indagare sul giovane schizofrenico Filippo Mò, conoscente della vittima. Ma i due investigatori devono subito affrontare la reticenza dello psichiatra Paolo Baneduro, estremamente protettivo nei confronti del ragazzo. In parallelo si scandaglia l’ambiente scolastico di Liliana, dove troviamo la conturbante professoressa Mavi Virdis. Su questi e altri fronti d’indagine si presenta un intrico di depistaggi, lettere anonime e una sistematica evasività delle parti: un orizzonte dai contorni mobili dove appare l’omicidio di un’altra donna. L’emergere di nuovi elementi scompagina il quadro probatorio iniziale ma sconvolge anche personalmente Manno e Vischio, e per i due uomini crolla il confine tra vita privata e professionale. In un crescendo di intuizioni improvvise, rovesciamenti di prospettiva, coinvolgimento dell’opinione pubblica, l’intera città – una Cagliari in bilico fra atmosfere mediterranee e cupezze cimiteriali – guadagna un ruolo insospettato.

Gianni Marilotti vive a Cagliari dove insegna Storia e Filosofia nei licei. Impegnato sul fronte della cooperazione mediterranea (curatore del volume L’Italia e il Nord Africa, Carocci 2006), collabora a diverse riviste specializzate. Nel 2004 ha esordito nella narrativa per Il Maestrale con il romanzo La quattordicesima commensale (Premio Calvino e Premio Lettori del Giovedì Marisa Rusconi); il suo secondo romanzo è L'errore (Il Maestrale 2013).

Locandina



Per informazioni:
Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
fax 070 949407


Luciano Corona e PierGiacomo Pala incontrano i lettori presso la Biblioteca Comunale di Assemini

Assemini, Biblioteca Comunale. Giovedì 10 e Venerdì 11 aprile 2014, ore 18

La biblioteca Comunale di Assemini presenta “Gli altri occhi di Alina”, di Luciano Corona. Il romanzo è in parte ambientato ad Assemini, dove l’autore è vissuto negli anni 50-70. All'incontro, che si terrà in biblioteca giovedì 10 aprile alle ore 18, sarà presente l’autore, con cui dialogherà la professoressa Annamaria Baldussi (Aipsa edizioni). Il poeta Vincenzo Pisanu di Assemini reciterà alcuni brani.


Sempre presso la Biblioteca Comunale di Assemini, venerdì 11 aprile alle ore 18 la RTI “SOSEBI-La Memoria Storica”, nell'ambito del progetto di gestione del Sistema Bibliotecario Bibliomedia, organizza un incontro con PierGiacomo Pala, autore del saggio “Antologia della femina Agabbadora” e fondatore del Museo Etnografico Galluras di Luras, sempre incentrato su questa figura.



Per informazioni:
Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
fax 070 949407


Conversazioni con gli autori. Salvatore Sardu e Valentina Neri incontrano i lettori presso le biblioteche di Elmas e Assemini

Elmas, mercoledì 22 gennaio ore 18 - Assemini, giovedì 23 gennaio ore 18

La RTI “SOSEBI-La Memoria Storica”, nell'ambito del progetto di gestione del Sistema Bibliotecario Bibliomedia, per il ciclo Conversazioni con gli autori organizza due incontri con autori presso le Biblioteche Comunali di Elmas e Assemini

Mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 18.00, presso la Biblioteca Comunale di Elmas, si terrà un incontro con il regista Salvatore Sardu, uno dei più prolifici autori di documentari sulla Sardegna. In 45 anni di attività ha realizzato più di 100 documentari sulla nostra isola, collaborando con diverse TV locali e nazionali ed ottenendo alcuni tra i più prestigiosi premi e riconoscimenti. Il filo conduttore della serata sarà la miniera, con la visione di estratti dai documentari “Addì 11 maggio”, “Carbonia, una città che resiste”, “Buggerru. Dove nacque la speranza" e la presentazione dei romanzi “Gente senza storia” e “Il sale in tasca”.

A seguire, giovedì 23 gennaio 2014, sempre alle ore 18.00, presso la Biblioteca Comunale di Assemini, gli utenti avranno la possibilità di incontrare Valentina Neri. L'autrice, cagliaritana, curatrice di diverse manifestazioni culturali, esordisce nel 2007 con la raccolta poetica Il Domatore. Nello stesso anno riceve una menzione speciale per le sue poesie al Premio Città di Cagliari. Nel 2008 pubblica la raccolta poetica "Belle Davvero" e realizza la mostra-recital "Dive, le più belle donne del Novecento", tratta da una raccolta poetica inedita. Sempre nel 2008 è presidente di giuria del Premio letterario "Io donna". Nel 2012 si classifica al secondo posto al Premio di poesia L’Incontro di ieri e di oggi. È socia fondatrice dell’Associazione culturale Mescolarte. durante l'incontro sarà presentato il suo ultimo lavoro, il romanzo "Le donne di Balthus".


Per informazioni:

Biblioteca comunale Elmas
Piazza di Chiesa,3
tel. 070 2135095
biblioteca@comune.elmas.ca.it

Biblioteca comunale Assemini
Via Cagliari,16
tel. 070 949403/949400
biblioteca@comune.assemini.ca.it


Conversazioni con gli autori. Francesca Murranca incontra i lettori alla biblioteca di Decimomannu

Decimomannu, Biblioteca Comunale. Venerdì 13 dicembre, ore 18

La RTI “SOSEBI-La Memoria Storica”, nell'ambito del progetto di gestione del Sistema Bibliotecario Bibliomedia, organizza un incontro con l'autrice Francesca Murranca. All'incontro, che si terrà venerdì 13 dicembre alle ore 18 presso la Biblioteca Comunale di Decimomannu, parteciperanno anche Alessia Atzeni (naturalista) e Annamaria Baldussi (Aipsa edizioni).


Francesca Murranca, appassionata cultrice di tradizioni della Sardegna, vive a Cagliari, dove si interessa, in particolare, di tematiche ambientali. Ha pubblicato il saggio Le piante nella tradizione popolare sarda (1992) e, per l’Aipsa Edizioni, il volume Memorie di Sardegna. Gli animali nella tradizione popolare (2008).

Memorie di Sardegna. L’autrice ci conduce alla scoperta di riti magici, superstizioni, feste, lavori, simboli e metafore in cui si riflettono i legami tra l’uomo e gli animali in Sardegna. Storie e storielle, filastrocche, proverbi e semplici modi di dire, in diversi dialetti sardi, emergono ricordi di tempi passati, talvolta nella descrizione di creature malefiche come su boe muliàche, che terrorizzava gli abitanti di Irgoli con i suoi spaventosi muggiti; sa musca macedda, capace di annientare interi villaggi; s’istria, portatrice di malanni da curarsi con pratiche magico-empiriche; s’arza, il morso della quale produceva un gran malessere, guaribile con balli e rituali di vario genere. Attraverso la riscoperta della memoria storica, il passato diviene così un nuovo presente.


Per informazioni:
Biblioteca comunale Decimomannu
Via Aldo Moro 1
tel. 070 9663041
fax 070 9663041

Locandina



Un posto anche per me di Francesco Abate
Reading
Assemini, Sala Centro Giovani (corso Europa ) - Venerdì 6 dicembre 2013 ore 20.30



Biblioteca Comunale - Assessorato alla Cutura
PRESENTA
Un posto anche per me



Reading spettacolo con:
Francesco Abate (autore)
Matteo Sau (voce narrante)
Stefano Guzzetti (piano, laptop, synth)
Irene Nonis (voce)

Lo spettacolo, della durata di circa 60 minuti, mette in scena il nuovo romanzo dello scrittore cagliaritano Francesco Abate, attraverso il racconto e le letture direttamente tratte dal libro, affidate alla voce di Matteo Sau. All’interno dello spettacolo trova la sua collocazione anche la colonna sonora scritta, arrangiata e prodotta appositamente per il libro da Stefano Guzzetti e dalla cantante Irene Nonis, che eseguiranno dal vivo alcuni brani della stessa.

Il libro. Peppino puoi incontrarlo ogni notte sugli autobus di Roma, con un bustone in mano e la faccia da bambino. È sardo, ma vive a Roma, anzi a Pomezia. Ha trentotto anni, ma è sempre stato un po' «lentarello». La sua voce ingenua, comica, sgangherata descrive il mondo scintillante e decadente delle sue notti, ma anche l'irresistibile compagnia di ultimi del mondo in mezzo a cui è cresciuto e vive: ciascuno aggrappato a un sogno o a un dolore, a un tentativo come un altro per non essere invisibile. Un eroe stralunato racconta tutta la crudeltà di esistere, con uno sguardo infantile e sghembo che diventa l'unica forma di resistenza al male.

Francesco Abate è nato a Cagliari nel 1964. Ha esordito con Mister Dabolina (Castelvecchi, 1998). Sono seguiti Il cattivo cronista (Il Maestrale, 2003), Ultima di campionato, da un soggetto vincitore del premio Solinas (Il Maestrale, 2004/ Frassinelli 2006), Getsemani (Frassinelli, 2006) e I ragazzi di città (Il Maestrale, 2007). Con Einaudi ha pubblicato Mi fido di te («Einaudi Stile libero» 2007 e «Super ET» 2008), scritto a quattro mani con Massimo Carlotto, Cosí si dice (2008), Chiedo scusa (con Saverio Mastrofranco, 2010 e 2012) e Un posto anche per me (2013).


Locandina



Questionario di gradimento dei servizi delle Biblioteche

dal 20 aprile al 20 maggio 2015

Gentile Utente,

Le chiediamo cinque minuti per rispondere alle domande del seguente questionario. Le risposte che Lei ci darà saranno molto utili per valutare la percezione e il gradimento dei nostri servizi e per studiare progetti di miglioramento. La ringraziamo sentitamente per questo contributo.

Compila il questionario



FLAVIO SORIGA TOUR 2013
Cronache di fine estate
Assemini, Piazza San Giovanni - Mercoledì 11 Settembre, ore 21

Biblioteca Comunale - Servizio Cultura

PRESENTA



“Un’ora di racconti amplificati, storie al microfono, musica, parole, gorgheggi e ballate, un reading più o meno delirante sulla Sardegna, il mondo e il genere umano”

Sarà presente Flavio Soriga, con la partecipazione di Giovanni Peresson e Giuseppe Rizzo

Locandina



1a RASSEGNA 2013 “Leggo di notte”
Tre autori del panorama letterario sardo incontrano i lettori nelle piazze del centro storico di Assemini.
Assemini, 17-31 luglio 2013

Mercoledì 17 luglio alle ore 21.00 Celestino Tabasso incontra i lettori in Piazza San Giovanni.
Celestino Tabasso è nato nel 1971 a Nuoro, è cresciuto a Sassari e dal 2000 vive a Cagliari. Ha il massimo rispetto per Oristano. Giornalista dal 1998, scrive per la pagina culturale de “L’Unione Sarda”. Nel 2009 ha condotto con Roberta Mocco su Radio Rai "La pecora sotto il letto. La domenica dei luoghi comuni". Nel 2012 ha lavorato nella redazione del programma di Sabina Guzzanti Un due tre Stella in onda su La7. "Forse non fa" è la sua prima guida turistica.

Mercoledì 23 luglio alle ore 21.00 Claudia Sarritzu incontra i lettori in Piazza San Cristoforo.
Claudia Sarritzu è nata a Cagliari nel 1986. Ha collaborato per anni con due radio locali, come inviata e come conduttrice. Ha scritto per varie testate sarde, mentre a livello nazionale ha collaborato con "l'Espresso" e con " Globalist syndication". Ha vinto il premio letterario Città di Cagliari nel 2010 con un romanzo inedito. Ha pubblicato due libri: "Il maestrale in testa" con il gruppo l'Espresso e "Volti Parole" con l'associazione "PadPad Revolution". Oggi dirige e coordina il giornale locale online "Cagliari.Globalist".

Mercoledì 31 luglio alle ore 21.00 Gianni Zanata incontra i lettori all'Antico Municipio in Piazza San Pietro.
Gianni Zanata è nato, vive e lavora a Cagliari. Fa il giornalista, scrive storie, romanzi, racconti. Adatta i testi di narrativa anche per performance letterarie, teatrali e musicali. Tra le ultime pubblicazioni: il romanzo “Dettagli di un sorriso” (Quarup) e i racconti all’interno delle antologie “La cella di Gaudì” (Arkadia)e “Piciocus” (Caracò).

Locandina



Conversazioni con gli autori

Sistema Bibliotecario Bibliomedia - Novembre-Dicembre 2012

Cinque autori del panorama letterario sardo incontrano i lettori nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Bibliomedia.

Venerdì 23 novembre 2012 alle ore 17.30 Vittorio Melis incontra i lettori alla Biblioteca di Assemini.
Vittorio Melis è nato all’Asmara (Eritrea). Laureato in Fisica sperimentale, ha operato nel settore informatico con produzione di software. In campo letterario si è distinto in concorsi regionali, nazionali e internazionali per la narrativa inedita. Ha pubblicato la silloge di racconti sull'ambiente Amore per la mia terra e i romanzi Viaggio della cosmonave Argo, L'equipaggio del Triton, Shardana l'epopea di un eroe, l'origine di un popolo e Sardo, luce degli dei.

Giovedì 29 novembre 2012 alle ore 17.30 Giacomo Mameli incontra i lettori alla Biblioteca di Elmas.
Giacomo Mameli è nato a Perdasdefogu nel 1941 è giornalista, scrittore e direttore del mensile "Sardinews". In passato ha lavorato all'Unione Sarda" e collabora attualmente con "La Nuova Sardegna". Ha condotto per vent’anni svariati programmi televisivi di approfondimento politico e culturale. Ha pubblicato diversi saggi tra cui La squadra (1999), Sardegna anni 2000, Sedici ore al giorno (2003), Non avevo un soldo (2004), Donne sarde (2005), La Sardegna di dentro. La Sardegna di fuori (2009), La Sardegna delle eccezioni (2011). Con La ghianda è una ciliegia (2006), premio nazionale Orsello per la letteratura, ha esordito nella narrativa. Nel 2012 è stato edito dalla Cuec Sardo sono, raccolta di testimonianze di “un’isola orgogliosa”.

Venerdì 7 dicembre 2012 alle ore 17.30 Gianni Mascia incontra i lettori alla Biblioteca di Assemini.
Gianni Mascia è nato a Cagliari nel 1958. Ha trascorso la sua infanzia nel popolare quartiere di "Is Mirrionis", dove tuttora vive. Diplomatosi alle Magistrali, dopo aver frequentato la facoltà di Lingue ha iniziato a lavorare nella Scuola Elementare, dove ha insegnato fino al 2001 per poi continuare, sia per le primarie che per le secondarie, come esperto di lingue e di culture poetiche. Ha vinto vari premi letterari, l’ultimo dei quali il Premio Gramsci per la poesia Stabat mater. La raccolta di racconti Tzacca stradoni! Racconti della mala cagliaritana è stato pubblicato da Condaghes nel 2011.

Giovedì 13 dicembre 2012 alle ore 17.30 Fabrizio Frongia incontra i lettori alla Biblioteca di Decimomannu
Fabrizio Frongia è nato nel 1980 e vive in Sardegna, a Musei. Frequenta la Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Cagliari. È laureato in Lettere, indirizzo socio-antropologico, con una tesi da cui deriva il suo primo libro Le torri di Atlantide, pubblicato da Il Maestrale nel 2012.

Venerdì 14 dicembre 2012 alle ore 17.30 Valeria Ornano incontra i lettori alla Biblioteca di Assemini.
Valeria Ornano è nata a Cagliari nel 1983. Ha studiato Beni Culturali e archeologia, e tutt’ora studia egittologia. Ha scritto e pubblicato brevi storie a puntate su internet e nel 2012 MJM ha pubblicato il romanzo fantasy Alchidìon, l'anima del drago. È di prossima uscita il saggio di egittologia Abu Simbel, meraviglia d’Egitto.

Per informazioni
Biblioteca di Assemini
Via Cagliari 16
070 949400 - 070 949403

Biblioteca di Decimomannu
via Aldo Moro, 1
070 9663041

Biblioteca di Elmas
Piazza Chiesa
070 2135095


Mostra fumettistica e pittura
Mostra itinerante nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Bibliomedia
Biblioteca Comunale di Assemini dal 21 maggio all 8 giugno 2012

Venerdì 25 maggio 2012 alle ore 18,15 verrà inaugurata la mostra " Da croste mentali a inchiostri sociali" di alcuni giovani artisti ( Michele Manca, Matteo Girometti e Massimiliano Ibba) che espongono i loro lavori su :
Fumettistica e Pittura.
La mostra sarà presente in Biblioteca sino all' 8 giugno 2012
La mostra itinerante " Da croste mentali a inchiostri sociali" proseguirà nella sua esposizione al pubblico nelle altre biblioteche del Sistema durante il periodo estivo.
Le date di esposizione nelle altre Biblioteche verranno comunicate successivamente.



Del Teatro di Efisio Vincenzo Melis
Presentazione delle copie anastatiche delle commedie di E.Vincenzo Melis
Biblioteca comunale di Assemini 25 maggio ore 18.15

Venerdì 25 maggio 2012 alle ore 18,30 il prof. Bruno Michele Aresu incontra gli utenti della Biblioteca di Assemini. L'incontro sarà occasione per conoscere lo scrittore e porgli domande sulla sua attività di ricerca.
Bruno Michele Aresu dell' associazione culturale IL GINEPRO presenta la raccolta delle opere teatrali anastatiche di Efisio Vincenzo Melis :
Ziu Paddori
L'onorevole a Campodaliga
Su Bandidori
Leggeranno alcuni brani delle commedie l'attrice Iolanda Delogu e l'attore pippo Murenu.




© SoSeBi srl - per informazioni commerciale@sosebi.it
WebOPAC ver. 4.1 per TLM 4.1